fbpx

A volte diventiamo matti per trovare il gioco giusto da far fare ai nostri figli.
Bambole, macchinine, giochi elettronici, palle di tutti i generi.
Poi basta guardare le cose con occhi differenti, per vedere un meraviglioso gioco fatto di tanta creatività.

giòco (letter. giuòco) s. m. [lat. iŏcus «scherzo, burla», poi «gioco»] (pl. –chi). – 1. a.Qualsiasi attività liberamente scelta a cui si dedichino, singolarmente o in gruppo, bambini o adulti senza altri fini immediati che la ricreazione e lo svago, sviluppando ed esercitando nello stesso tempo capacità fisiche, manuali e intellettive

Di che sto parlando?

Avete in casa un cartone? Andate a vedere nella carta da buttare, ci sarà sicuramente.
Prendetelo.
Con un pezzo di cartone potete fare tantissime cose. Noi oggi, grazie (come sempre) alla mente creativa dei miei amici supereroi Barbara e Stefano, costruiamo un aeroplano!

papaimperfetto.it

E’ semplicissimo:

  1. prendete il cartone e apritelo
  2. disegnate sul cartone le sagome delle forme che vi servono (corpo dell’aereo, ali, etc)
  3. ritagliate
  4. con scotch o colla, mettete insieme i vostri pezzi
  5. colorate come volete…meglio se fate colorare direttamente i bambini!

Et voilà! Semplicissimo, velocissimo, divertentissimo!

papaimperfetto.it

A questo punto, potete creare storie di avventure in Paesi lontani, esotici e ricchi di variopinti personaggi.
Per esempio, io e le girls siamo andati con il nostro aereo in un Paese lontano chiamato Fantasyland; lì abbiamo conosciuto tanti amici che parlavano una lingua strana e abbiamo viaggiato per mari e per monti.
E’ stato divertentissimo!

Che ne pensate?
Alla prossima!!!!!

P.S.: le foto si riferiscono al lavoro di Barbara, non al mio! Ahahahahahah

Autore

Lavoro nella comunicazione, sono blogger per passione, ma prima di tutto un papà... imperfetto!

Scrivi un commento