fbpx
Categoria

Sipario!

Categoria

A BRONX TALE: intervista al piccolo Mario Donato Vinci

Al Teatro Nuovo di Milano sta per sbarcare una nuova produzione: A BRONX TALE.  In seguito al film Bronx (1993), diretto da De Niro, e alla prima messa in scena a Broadway (2007) con la regia di Jerry Zaks, nasce “A Bronx Tale – TheMusical” con la regia di Robert De Niro e del pluripremiato ai Tony Awards, Jerry Zaks, con le musiche di Alan Menken, i testi di Glenn Slater e le coreograe di Sergio Trujillo. Ci troviamo nel Bronx ed il gangster Sonny è il mentore di un ragazzino italiano di nome Calogero. Quando il giovane assiste a una sparatoria, inizia il rapporto duraturo tra lui e Sonny, ma suo padre Lorenzo disapprova questo legame. Calogero cresce sotto l’ala di entrambi gli uomini, diviso tra l’onestà paterna e l’ammirazione per Sonny. Gli amici di Calogero nel corso degli anni vengono coinvolti in furti, sparatorie e lotte a sfondo razzista.…

Il balletto contemporaneo: una serata speciale

La compagnia Milano Contemporary Ballet diretta da Roberto Altamura torna, al suo quarto anno sulla scena milanese, con il dittico CONNECTIONS – MATERIALI RESILIENTI. Ad aprire la serata sarà la performance creata dai coreografi Roberto Altamura e Vittoria Brancadoro nel 2016, rimontata in una nuova versione per sette danzatori.CONNECTIONS si ispira alla teoria dei sei gradi di separazione, per cui ognuno di noi può essere collegato a qualunque altra persona al mondo attraverso una catena di conoscenze non più ampia di cinque individui. La performance evoca il potere d’attrazione tra i corpi: come singoli atomi, i danzatori viaggiano attraverso lo spazio scenico e l’atmosfera si carica di corrispondenze empatiche. Un vocabolario muto ma ricercato racconta la capacità individuale di catturare attraverso gli impulsi del corpo, entrando in un vortice emozionale e connettivo con gli altri. La seconda parte del programma prevede una performance inedita creata da Loretta D’Antuono per i…

Toc Toc: intervista ossessiva compulsiva ad Andrea Beltramo

Il 93% delle persone confessa di avere almeno un TIC e tu? Io rispondo con una domanda: “Uno solo?” 😀 Vi do subito la notizia: dal 29 marzo al 7 aprile è in scena TOC TOC La grande commedia scritta da Laurent Baffie. In scena Sandra Milo, Arianna, Massimiliano Vado, Guido Ruffa, Alessandra Sarno, Andrea Beltramo e Nicoletta Nigro diretti da Claudio Insegno. Toc Toc è uno spettacolo che tutti dovremmo vedere. Nell’anticamera di un luminare della neuropsichiatria, sei pazienti attendono il loro turno: ognuno di essi è affetto da TOC (tic ossessivo compulsivo).Il medico è in ritardo e i pazienti per ingannare il tempo iniziano a confidarsi tra di loro tanto da mettere in piedi una sorta di terapia di gruppo, dove i vari TOC danno vita ad una serie di gag ed esilaranti situazioni; l’improvvisata terapia alla fine sarà la loro miglior medicina. Questa divertentissima commedia, ricca di humor ma anche di…

Veronica Pivetti è Viktor und Viktoria

A Milano è in scena al Teatro Nuovo fino al 24 marzo VIKTOR und VIKTORIA, la commedia ispirata al film di Reinhold Schunzel. In scena Veronica Pivetti con Giorgio Borghetti, Yari Gugliucci, Pia Engleberth, Roberta Cartocci, Nicola Sorrenti, diretti da Emanuele Gamba nella versione originale di Giovanna Gra. Il mondo dello spettacolo non è sempre scintillante e, quando la crisi colpisce, anche gli artisti devono aguzzare l’ingegno. Ecco allora che Viktoria, talentuosa cantante disoccupata, si finge Viktor e conquista le platee… ma il suo fascino androgino scatenerà presto curiosità e sospetti.  Tra battute di spirito e divertenti equivoci si legge la critica ad una società bigotta e superficiale (la nostra?) sempre pronta a giudicare dalle apparenze. La Berlino degli Anni Trenta fa da sfondo ad una vicenda che, con leggerezza, arriva in profondità. Veronica Pivetti si cimenta nell’insolito doppio ruolo di Viktor/Viktoria, nato sul grande schermo e per la prima volta sulle scene italiane nella sua versione…

Kim – il musical: la recensione

Cari genitori, chi di noi non si ricorda i pomeriggi degli anni ’80 scanditi da serie animate divenute storiche come L’incantevole Creamy e Magica Emi? Milioni di bambini in tutto il mondo (noi compresi) hanno decretato il successo del genere Majokko al quale è ispirato KIM – IL MUSICAL, andato in scena venerdì 8, sabato 9, e in replica ancora venerdì 15 e sabato 16 marzo 2019 al Teatro Pime di Milano. Si tratta di un’avvincente commedia musicale completamente inedita che tra realtà, finzione e magia svela la duplice vita degli artisti e degli addetti ai lavori dello spettacolo, divisi tra ruolo pubblico e vita privata. Kim è una ragazza come tante che per merito di un video postato su Instagram viene lanciata dalla Fantastic Music. Diventa una vera e propria stella della musica, ma quello che fa presa sul pubblico è la sua estrema naturalezza. Kim è timida, a…

Aggiungi un posto a tavola

«Un prete che riceveva una telefonata da Dio – spiegò Jaja Fiastri – mi sembrò un bellissimo motore per mandare avanti una storia». Siamo nella metà degli anni settanta, in un clima di recessione economica esplode la violenza criminale e politica e in questo contesto sociale prende vita Aggiungi un Posto a Tavola, nato da una felice intuizione diJaja Fiastri che trovò lo spunto in un libro comprato in una bancarella della Stazione Termini con una copertina che la colpì: c’era un giovane prete con i capelli biondi e lunghi, con una faccia simpatica. Si intitolava Dopo di me il diluvio, scritto da David Forrest. La Fiastri ne parlò con entusiasmo a Garinei e Giovannini e insieme coinvolsero il Maestro Trovajoli. Ha 45 anni, ma non li dimostra, AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA, la commedia musicale scritta da Garinei e Giovannini con Jaja Fiastri (tre protagonisti insuperati di un’epoca leggendaria…

Priscilla, la (vera) regina del deserto

Il 7 febbraio ha fatto il suo debutto al Teatro degli Arcimboldi di Milano un musical, che ha fatto ballare, ridere e riflettere persone in tutto il mondo: Priscilla, la regina del deserto. Il musical è tratto dal film australiano del 1994 diretto da Stephan Elliott. Un vero capolavoro di musiche, costumi (per il quali nel 1995 vinse anche il Premio Oscar), scenografie e una trama che ancora oggi suona fortemente attuale. Questa edizione del musical, già andato in scena a Milano nel 2012, ha un cast completamente rinnovato e qualche “ritocco” nella regia che lo rende più attuale. Priscilla è una travolgente avventura on the road di tre amici (due drag queen e un transessuale) che, a bordo di un vecchio bus rosa soprannominato Priscilla, partono per un viaggio attraverso il deserto australiano alla ricerca di amore e amicizia, finendo per trovare molto di più di quanto avessero mai…