fbpx

Direi che ormai i nostri figli possono decretare chiuso l’anno scolastico 2018/2019 e godersi un po’ di meritate vacanze!

Ma si sa, le cose da fare per prepararsi a settembre sono sempre tante: libri di testo, iscrizioni, materiale scolastico…allora iniziamo a guardare il calendario per farci un’idea di quello che accadrà nel prossimo anno scolastico. Ecco le date da appuntarsi in agenda!

Cominciamo dalle feste nazionaliche ci saranno nel prossimo anno e che già costituiscono una certezza perché le scuole saranno chiuse! Di seguito, dunque, tutti i giorni festivi che ci saranno nell’anno 2019/2020 in tutte le regioni del nostro Paese.

  • 1° novembre (Tutti i Santi);
  • 8 dicembre (Immacolata Concezione);
  • 25 dicembre (Natale);
  • 26 dicembre (Santo Stefano);
  • 1° gennaio (Capodanno);
  • 6 gennaio (Epifania);
  • 12 aprile (Pasqua);
  • 13 aprile (Lunedì dell’Angelo);
  • 25 aprile (Festa della Liberazione);
  • 1° maggio (Festa del Lavoro);
  • 2 giugno (Festa della Repubblica).

Il primo giorno di scuola è stato stabilito soltanto in alcune regioni d’Italia. Ecco quelle che hanno comunicato il loro calendario ufficiale:

  • Basilicata: mercoledì 11 settembre;
  • Bolzano: 5 settembre.
  • Calabria: lunedì 16 settembre;
  • Campania: mercoledì 11 settembre;
  • Friuli Venezia Giulia: giovedì 12 settembre;
  • Lazio: lunedì 16 settembre;
  • Liguria: lunedì 16 settembre;
  • Lombardia: giovedì 12 settembre (5 settembre per le scuole dell’infanzia);
  • Marche: lunedì 16 settembre;
  • Molise: lunedì 16 settembre;
  • Piemonte: lunedì 9 settembre;
  • Sicilia: giovedì 12 settembre;
  • Toscana: lunedì 16 settembre;
  • Trentino Alto Adige: giovedì 12 settembre;
  • Umbria: mercoledì 11 settembre;
  • Valle d’Aosta: giovedì 12 settembre;
  • Veneto: mercoledì 11 settembre.

Segnato tutto? Adesso, però, buone vacanze! 😀

Autore

Lavoro nella comunicazione, sono blogger per passione, ma prima di tutto un papà... imperfetto!

Scrivi un commento