fbpx

Stai cercando una babysitter?

Ma che ci vuole! Facile per me, che faccio parte di quella fetta di genitori super fortunati, ovvero quelli che hanno i nonni in salute e disponibili a curare i loro nipotini.

Ma ogni giorno entro in contatto con moltissimi amici, papà e mamme, che non hanno questa fortuna e che si trovano a dover scegliere una persona brava e fidata che possa accudire i figli mentre loro lavorano.

E qui si apre una serie di scenari: il passaparola, la vicina di casa, la cugina, la figlia del prete…ah, no, quella no! 😉

Insomma, effettivamente non è semplice e soprattutto ci vuole molto tempo, che spesso non c’è.
Ecco allora che ho scoperto Babysits, una vera e propria comunità globale di babysitter!

Si tratta di un portale dove è possibile trovare la babysitter giusta in pochi click!
E dall’altra parte, è anche possibile candidarsi come babysitter.
Insomma, una sorta di domanda/offerta online del mondo dell’assistenza all’infanzia.

Come funziona?
Semplicissimo!

  1. Cerca
    Leggi le recensioni e i profili nel dettaglio. Cerca e offri lavoro occasionale, dell’ultimo minuto, part-time o full time
  2. Contatta
    Seleziona, richiedi un colloquio e decidi. I genitori non pagano finché non contattano una babysitter. Le babysitter possono contattare i genitori gratis.
  3. Organizza i tuoi appuntamenti
    Puoi fare programmi con il planner per appuntamenti. Ti aiuteranno a organizzarti con dei promemoria.

Fine. Semplice, veloce e a portata di click.

Vi rimetto il link: https://www.babysits.it/

Buona ricerca!

Autore

Lavoro nella comunicazione, sono blogger per passione, ma prima di tutto un papà... imperfetto!

Scrivi un commento