fbpx

Immagino abbiate già programmato le vostre vacanze coi bambini. Se invece state ancora pensando dove andare, vi racconto la mia esperienza a Cervia!

La conoscete? Se dovessi riassumere in poche parole che cos’è Cervia, direi: mare, accoglienza, enogastronomia, sport, natura, cultura e tradizione. 

Intanto ha una bellissima pineta, che è un luogo perfetto non solo per gli adulti, ma soprattutto per i bambini di qualsiasi età. Estese aree verdi (solo la Pineta di Milano Marittima si estende per circa 260 ettari), 23 ettari di Parco Naturale, altri 24 ettari tra l’arenile e le località di Pinarella e Tagliata.

Tutti gli spazi verdi delle località sono piacevolmente fruibili, grazie ai percorsi dedicati a jogging, training e bicicletta, ma anche percorsi e palestre all’aria aperta. Naturalmente anche i più piccoli possono godere appieno delle aree verdi con parchi gioco in piena sicurezza e immergersi nella natura.
Varie le specie di avifauna osservabili nell’area naturalistica fra cui pittime reali, aironi, cavalieri d’Italia, martin pescatore e naturalmente le colonie di fenicotteri rosa.

Il mare canta una canzon d’amore ne’l plenilunio bianco alla pineta (Gabriele D’Annunzio)

Ho anche scoperto che nel 2018 Cervia conquista la 23esima Bandiera Blu: “Marchio di qualità eccellente”.
In ogni caso, ci sono dei punti forti su cui è davvero imbattibile. Uno di questi è lo sport!
Cervia è definita la città dello sport per le infinite opportunità sportive che con i suoi immediati dintorni offre a professionisti e amatori. Dalla bicicletta alla vela, dal tennis alle attività sportive sulla sabbia e sull’acqua, dal golf all’equitazione, fino alle immersioni subacquee e al paracadutismo – senza contare gli impianti sportivi polifunzionali con palestre e campi da calcio e i centri tennis.

Se poi parliamo di enogastronomia…Cervia è conosciuta in tutto il mondo per il Sale dolce di Cervia (dal 2004 anche presidio Slow Food) che caratterizza in modo davvero speciale la gastronomia locale, offrendo agli ospiti una vasta scelta di gustosissimi piatti di carne e pesce, e proponendo anche prodotti unici come la cioccolata al sale, piadina al sale, il torrone al sale. L’unicità di alcuni prodotti locali viene sottolineata da alcuni prodotti “unici” come il Prugnolino, liquore lavorato dalle bacche del prugnolo, cespuglio tipico delle saline, o il sale aromatizzato alla salicornia, erba aromatica tipica dei bacini salanti. Tutti i prodotti – da non dimenticare i vini di sabbia – si possono trovare nei tanti mercatini all’aperto che durante tutto l’anno cadenzano l’arrivo delle prelibatezze stagionali.

Date un occhio a tutte le offerte di Cervia su questo sito: http://turismo.comunecervia.it/it

E buone vacanze a tutti!

Autore

Lavoro nella comunicazione, sono blogger per passione, ma prima di tutto un papà... imperfetto!

Scrivi un commento