fbpx
Tag

musical

Navigazione

Balliamo sul mondo, da vedere

Sono appena rientrato da un pomeriggio teatrale: sono stato al Teatro Nazionale di Milano a vedere “Balliamo sul mondo”, il nuovo musical con i più grandi successi di Luciano Ligabue e testo originale e regia di Chiara Noschese, in scena fino al 27 ottobre.Vi dico subito che a me lo spettacolo è piaciuto! A parte la colonna sonora, che ripercorre tutti i più grandi successi di Ligabue, e che può anche non piacere, ma la storia non è affatto scontata.I 13 protagonisti, lungo 2 atti e 20 canzoni del Liga, si raccontano e cantano nell’arco di un decennio da un Capodanno all’altro, da quello alla soglia della maturità a quello dell’età adulta 10 anni dopo. Capodanno 1990: una comitiva di amici si riunisce, come ogni giorno, al Bar Mario per festeggiare l’arrivo del primo anno da maggiorenni. Progetti, speranze, amori, passioni ma anche incertezze, paure e vecchi rancori, s’incrociano sullo sfondo…

Milano Off Fringe Festival 2019

Non sono solo le scuole a riaprire i battenti a settembre, ma anche i teatri!E questa volta voglio iniziare parlandovi della ricca stagione programmata dal MILANO OFF FRINGE FESTIVAL 2019. Fondata nel 2016 da Renato Lombardo e Francesca Vitale, l’Associazione Milano Off ha perseguito sin da subito l’obiettivo di creare un festival ispirato al modello di Avignone, gemello di quello francese che raccogliesse la filosofia e gli obiettivi che distinguono i Festival Off: la valorizzazione di un teatro di qualità, d’attualità sociale e d’innovazione dei linguaggi, la creazione di una rete innovativa per la creazione artistica, la rivitalizzazione culturale di quartieri e spazi cittadini. Anche quest’anno, con il Patrocinio del Comune di Milano, Milano Off vuole raccogliere migliaia di persone intorno a un ambiente di scambio e convivialità, con la possibilità di riscoprire e riconoscere l’identità culturale contemporanea di Milano.Presso la Fabbrica del Vapore, cuore del Festival, nascerà il Village…

A BRONX TALE: intervista al piccolo Mario Donato Vinci

Al Teatro Nuovo di Milano sta per sbarcare una nuova produzione: A BRONX TALE.  In seguito al film Bronx (1993), diretto da De Niro, e alla prima messa in scena a Broadway (2007) con la regia di Jerry Zaks, nasce “A Bronx Tale – TheMusical” con la regia di Robert De Niro e del pluripremiato ai Tony Awards, Jerry Zaks, con le musiche di Alan Menken, i testi di Glenn Slater e le coreograe di Sergio Trujillo. Ci troviamo nel Bronx ed il gangster Sonny è il mentore di un ragazzino italiano di nome Calogero. Quando il giovane assiste a una sparatoria, inizia il rapporto duraturo tra lui e Sonny, ma suo padre Lorenzo disapprova questo legame. Calogero cresce sotto l’ala di entrambi gli uomini, diviso tra l’onestà paterna e l’ammirazione per Sonny. Gli amici di Calogero nel corso degli anni vengono coinvolti in furti, sparatorie e lotte a sfondo razzista.…

Priscilla, la (vera) regina del deserto

Il 7 febbraio ha fatto il suo debutto al Teatro degli Arcimboldi di Milano un musical, che ha fatto ballare, ridere e riflettere persone in tutto il mondo: Priscilla, la regina del deserto. Il musical è tratto dal film australiano del 1994 diretto da Stephan Elliott. Un vero capolavoro di musiche, costumi (per il quali nel 1995 vinse anche il Premio Oscar), scenografie e una trama che ancora oggi suona fortemente attuale. Questa edizione del musical, già andato in scena a Milano nel 2012, ha un cast completamente rinnovato e qualche “ritocco” nella regia che lo rende più attuale. Priscilla è una travolgente avventura on the road di tre amici (due drag queen e un transessuale) che, a bordo di un vecchio bus rosa soprannominato Priscilla, partono per un viaggio attraverso il deserto australiano alla ricerca di amore e amicizia, finendo per trovare molto di più di quanto avessero mai…

A Chorus Line il musical

Five, six, seven, eight! Non sto più nella pelle!Perché?Perché il 14 febbraio andrò a vedere “A Chorus Line”, il musical in scena al Teatro Nazionale CheBanca! di Milano con repliche a partire proprio dal 14 Febbraio 2019. Questo nuovo allestimento teatrale, sarà diretto da Chiara Noschese. A Chorus Line racconta il dietro le quinte di uno spettacolo teatrale, mostrando l’impegno, la fatica, i sogni e il sacrificio di chi vuole disperatamente farcela. La genialità della trama sta tutta nella sua semplicità, un’opera di teatro nel teatro: sul palco un gruppo di ballerini pieni di speranza si presenta a un provino. Sono tutti pronti a farsi giudicare dal regista Zach per aggiudicarsi un ruolo di linea nello spettacolo di prossima produzione, raccontandosi e condividendo con lui le loro storie. Come nello spettacolo, così nella vita reale, gli stessi artisti, a ogni alzata di sipario, portano in scena loro stessi, determinati nel…

Aperte le audizioni per la Bernstein School of Musical Theater

Anche quest’anno la Bernstein School of Musical Theater diretta da Shawna Farrell, ha deciso di assegnare 10 borse distudio ai giovani talenti più meritevoli fra coloro che si presenteranno alle audizioni per accedere al prossimo Triennio Professionale che inizierà nell’anno accademico 2019/2020. Inoltre la commissione insegnanti assegnerà, fra gli allievi del prossimo anno, 1 borsa di studio per un viaggio di una settimana a Londra, organizzato dalla BSMT in collaborazione con la Werkkit di Londra, che prevede una serie di workshop in canto, danza e recitazione con alcuniprofessionisti del West End fra i quali: Richard Halto, Milo Miles, Kim Chandler e Kathy Taylor Jones. La scuola, con sede a Bologna, è diventata in 25 anni punto di riferimento per l’insegnamento delle arti performative, grazie all’esperienza della Direttrice, di Mauro Simone alla Vicedirezione e al corpo docenti formato dai migliori professionisti delle tre discipline del Musical Theater: danza, canto e recitazione. Oltre agli insegnanti residenti, la BSMT…

Annie, il musical di Natale: la recensione

Ve ne avevo già parlato (http://papaimperfetto.it/sipario/andiamo-a-teatro-annie/) e venerdì 7 dicembre sono andato al Teatro Nuovo di Milano a vedere “Annie, il musical di Natale”. Sul palco trenta interpreti fra i 7 e i 20 anni che hanno partecipato al progetto di formazione della Children’s Musical School dove, per quattro mesi, hanno perfezionato le discipline del musical: canto, danza, recitazione e acrobatica. Completano il cast 10 campionesse di FitKid, disciplina che unisce danza e acrobatica. Questi i numeri. Più difficile è farvi arrivare le emozioni, perché questi giovanissimi artisti sono stati in grado, grazie a una guida registica perfetta, di trattenere occhi e cuore del pubblico per due ore. Bravi tutti, anzi bravissimi. Nessuna sbavatura, voci intonate, movimenti scenici curati nei minimi dettagli e tempi teatrali serrati, senza imbarazzi o pause. A fine spettacolo ho scambiato due chiacchiere con la regista e coreografa Fiorella Nolis, che come tutti i bravi registi…