fbpx
Tag

Slider

Navigazione

Mionetto White Time: il tocco di classe per le nostre ricette di Natale!

Cari papà (e mamme) credo di aver trovato l’ispirazione giusta per sorprendere i miei ospiti durante le feste natalizie. Come ben sapete, ormai, sono una frana in cucina, ma sono maniacale nella preparazione della tavola e nell’accompagnare i momenti conviviali con dettagli di classe. Ecco perché oggi vi voglio parlare di Mionetto White Time. Si tratta di uno spumante fresco, una cuvée dal profumo caratteristico di fiori bianchi, miele e mele selvatiche, ideale per rendere unici aperitivi, party e abbinamenti finger food. Insomma è perfetto per me! 🙂 Sicuramente Mionetto White time è un regalo perfetto: la confezione e la bottiglia danno un tocco davvero glamour al pensiero di Natale e poi…a chi non fa piacere ricevere uno spumante da stappare in compagnia?! Inoltre, Mionetto può essere abbinato a ben 4 momenti del pranzo o della cena: – entreé – main course – happy hour – after dinner Sul sito di Mionetto ci sono…

Come fare per riordinare i libri?

Oggi prendo spunto da un utile post di Puliti&Felici (il mio webmagazine preferito!) e voglio affrontare insieme a voi un tema difficile: quello dei libri e della loro riorganizzazione. E’ stato anche scritto un bellissimo testo sull’argomento “riorganizzazione”: “Il Magico Potere del Riordino” di Marie Kondo edito da Vallardi. Vuoi trovare la felicità? Riordina l’armadio L’ordine in casa ovviamente non riguarda solo i libri, ma, partendo da questi, potremo poi applicare la regola anche al resto. Che ne dite? Partiamo? Ok, allora vi dico subito che per me riordinare i libri è una delle operazioni più difficili, perché verso di essi ho una forma di rispetto emotivo elevatissimo. Non so come spiegare quello che provo…è una sorta di senso di colpa di fronte a quello che ho già letto: e se un giorno mi viene voglia di riprendere in mano un libro? Al contempo, non riesco a liberarmi da quelli che non ho mai guardato, perché potranno un giorno tornarmi utili per…

Ailoviù…sei perfetto, adesso cambia!

Torna al Teatro Delfino di Milano dal 13 al 16 dicembre, il successo Off Broadway Ailoviù…sei perfetto, adesso cambia!  piccolo musical da camera americano del 1995. Uno spettacolo frizzante, energico e divertente grazie al testo e alle musiche firmate rispettivamente da Joe Di Pietro e Jimmy Roberts. La regia della versione italiana è firmata da Vito Molinari che ha portato in Italia lo spettacolo per la prima volta nel 2000. La nuova edizione in scena al Teatro Delfino prodotta da “Il Mecenate”, è una versione attualizzata, con l’aggiunta di nuove parti di testo e nuovi pezzi musicali. Inoltre i brani dello spettacolo sono stati ri-arrangiati. La traduzione del libretto è firmata da Roberto Recchia. Sul palco due uomini e due donne che rappresentano tutte le sfumature del rapporto di coppia: i primi incontri, gli insuccessi, i dubbi, il sesso, il matrimonio, i figli, la noia, la maturità, la vedovanza e,…

I Mercatini di Natale dei vostri desideri

Il Natale si avvicina e visitare un mercatino di Natale è una delle attività che meglio ci fanno entrare nello spirito festivo. I n Italia l’anno scorso sei italiani su dieci ne hanno visitato uno (dati Osservatorio ConfTurismo 2017). Gli esperti di Hotels.com hanno scovato le destinazioni e gli hotel per i migliori Mercatini di Natale e le hanno abbinate a cinque categorie diverse di amanti delle feste natalizie. Che siate dei fan dei dolci o delle luci o delle fiabe di Natale, o del Natale festeggiato con stile, questi mercatini fanno per voi. Budapest, Ungheria – Per gli amanti dei dolci di Natale Se per voi la parte migliore delle feste natalizie è mangiare i dolci tipici , allora il Mercatino di Natale di Budapest in Piazza Vorosmarty deve essere nella vostra lista di cose da fare. Qui vi troverete nel paradiso delle torte natalizie. Mentre esplorate questo mercato tradizionale, assicuratevi…

Andiamo a teatro! Annie, il Musical di Natale

Uno dei miei cavalli di battaglia è da sempre l’importanza di portare i bambini, fin da piccoli, a teatro. Non vi sto a raccontare ora tutti i motivi per cui questo farebbe molto bene a loro e anche a noi genitori! Credo, però, che oggi ci siano tantissime occasioni per arricchirci tutti culturalmente e emotivamente, andando a teatro. Ecco perché il 7 dicembre io e le girls andremo a vedere “Annie, il Musical di Natale”, che la Piccola Compagnia della Children’s Musical School ASD metterà in scena il 7 e anche l’8 dicembre al Teatro Nuovo di Milano. Annie è la storia dell’orfanella di New York dai capelli rossi e del suo sogno di ritrovare i genitori che 10 anni prima  sono stati costretti a lasciarla nell’orfanotrofio diretto dalla crudele Miss Hannigan. Grazie alla sua determinazione e alla complicità delle amiche orfanelle, Annie riesce a scappare e, avventura dopo avventura, viene accolta dal…

Alberelli di Natale? Noi li facciamo con la pasta!

Sì, è giunto il momento. Come quale? Quello in cui arriva la mamma o il papà esperti di fai-da-te e ti chiedono: “Non dirmi che tu gli addobbi e i centrotavola li compri al supermercato? Noi li facciamo con tanto amore in casa, coinvolgendo i bambini che ovviamente sono dei piccoli Leonardo da Vinci e tutto è decisamente più bello e originale del tuo”. Tranquilli: io, di solito, depongo subito le armi, perché non ho proprio speranze. Ergo: li vado a comprare all’Ikea. Ma quest’anno ho trovato un lavoretto che voglio provare a fare insieme a Benedetta e Carolina. All’inizio mi sembrava un po’ “advanced” per le mie capacità, poi ho capito che basta davvero un po’ di creatività e basta. Quindi…siete pronti??? Non buttate la pasta! Con le penne realizziamo un classico del faidate natalizio: gli alberelli centrotavola. (Idea e realizzazione Maria Rita Macchiavelli Foto Studio Macchia) OCCORRENTE Pasta…

Il Lago dei cigni: un classico in scena al Teatro Nuovo di Milano

Forse è il balletto classico più conosciuto al mondo. Sicuramente uno dei più affascinanti, capace di tenere gli occhi incollati al palcoscenico e adatto a tutti, grandi e bambini. Sto parlando de “Il Lago dei cigni”: sabato 24 novembre il palco del Teatro Nuovo ospita uno dei più famosi e acclamati balletti del XIX secolo, musicato da Pëtr Il’ič Tchaikovskiy. A portarlo in scena sarà la compagnia Kiev Grand Classic Ballet Star, diretta dalla prima ballerina Olga Kifiak. Oltre due milioni di persone in numerose nazioni tra cui America, Cina, Giappone, Germania e Francia hanno applaudito a questa straordinaria compagnia che arriva finalmente in Italia. Tra scenari spettacolari e costumi mozzafiato, verrà raccontato il repertorio fiabesco de “Il Lago dei Cigni”. La trama racconta la storia della principessa Odette che, un perfido maleficio del mago Rothbart, a cui la principessa ha negato il suo amore, costringe a trascorrere le ore…