fbpx
Tag

teatro

Navigazione

La Bibbia riveduta e scorretta: gli Oblivion in tour

Germania 1455, Johann Gutenberg introduce la stampa a caratteri mobili creando l’editoria e inaugurando di fatto l’Età Moderna. Conscio della portata rivoluzionaria di questa scoperta, Gutenberg sta per scegliere il primo titolo da stampare. Al culmine della sua ansia da prestazione bussa alla porta della prima stamperia della storia un Signore. Anzi, il Signore. È proprio Dio che da millenni aspettava questo momento. Dio si presenta con un’autobiografia manu-scolpita di suo pugno su lastre di pietra e chiede a Gutenberg di pubblicarla con l’intento di diffonderla in tutte le case del mondo e diventare così il più grande scrittore della storia. Gutenberg, da bravo teutonico, è molto risoluto e sa bene cosa cerca il pubblico in un libro. Cercherà quindi di trasformare, con ogni mezzo possibile, quello che lui considera un insieme di storie scollegate e bizzarre in un vero e proprio best seller: La Bibbia. Tra discussioni infinite, riscritture…

Ritorna Grease a teatro!

Tutti pazzi per la GREASEMANIA! Grease, il cult del 1978, con John Travolta e Olivia Newton-John, non è mai stato così attuale ed è uno dei più amati anche dalle nuove generazioni. Il film, per il 40° anniversario, è tornato in edizione restaurata in Dvd, Blu-ray e 4K Ultra Hd con Universal Pictures Home Entertainment Italia, ed è stato celebrato a Cannes con una proiezione speciale sulla spiaggia presentata da dallo stesso regista e da John Travolta, interprete di un ruolo minore nel musical, prima di indossare il giubbotto di Danny Zuko nella celebre pellicola. In Italia, il musical di Jim Jacobs e Warren Casey, prodotto da Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi, in più di 20 anni di repliche, è un fenomeno che si conferma a ogni replica, più di 1.750 per oltre 1.750.000 spettatori a teatro. Una festa travolgente che dal 1997 accende le platee…

Il mini musical di Robin Hood

Se volete godervi un sabato pomeriggio insieme ai briganti della foresta di Sherwood, venite a vedere “Robin Hood”, un piccolo musical dedicato al leggendario principe dei ladri. Lo vedremo alle prese con il terribile sceriffo di Nottingham e le sue guardie. Si sfideranno a colpi di frecce e spade,  con tante gag comiche, canzoni e coreografie. Un cast di 12 performer fra cantanti, attori e ballerini interpretano dal vivo, i personaggi della fiaba, coinvolgendo grandi e piccini.  Lo spettacolo dura circa un’ora e 20 minuti e alla fine offre la possibilità di scattare una foto nel foyer del teatro con i personaggi della storia. Un appuntamento da non perdere adatto a tutta la famiglia. DURATA: 70 minuti BIGLIETTI: Adulti € 15,00; Bambini  fino a  14 anni € 11,00; Under 3 anni € 4,50 http://www.teatromanzoni.it/manzoni/it/spettacoli/robin-hood

Giochiamo al teatrino

Sono sempre stato un grande fautore dei giochi fai da te. Il problema, come ormai avrete capito, è che ho una manualità che rasenta lo zero. Per fortuna, anche in questi casi, gli amici mi vengono in soccorso. Un po’ di tempo fa sono stato con le girls a trovare Barbara e Stefano (sempre loro ndr). Riccardo, il loro bimbo di 4 anni, a un certo punto chiede di giocare al teatro…e io, da buon milanese imbruttito, penso subito a come fare per organizzare un pomeriggio alla Scala! Invece Barbara va in cameretta e torna con un cartone. Sì, avete presente i cartoni che potete trovare anche al supermercato? Ecco, lei lo ha aperto e ha iniziato il suo gioco con Ricky. Tutto semplicissimo, a prova di papà defic…ehm, volevo dire a prova di papà imperfetto come me! 🙂 Un cartone bello grande da aprire. Un paio di forbici per…

DISINCANTATE! Le principesse come non le avete mai viste

Mercoledì 7 e giovedì 8 marzo 2018 lo Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro presenta l’adattamento italiano dell’esilarante musical off-Broadway “Disincantate! Le più stronze del Reame”, vincitore della migliore direzione musicale, miglior regia e coreografia e miglior spettacolo con partitura non originale ai BroadwayWorld Awards. Disincantate è un irriverente varietà dai sapori della commedia leggera e brillante che a ritmi di divertenti esibizioni dimostreranno che le fanciulle delle favole sono tutt’altro che indifese. Le principesse più famose del mondo infatti sveleranno una volta per tutte di sentirsi tutt’altro che ragazze dolci e sprovvedute in attesa del principe azzurro e di essere arcistufe di scarpette di cristallo, castelli incantati e zucche che si trasformano in carrozze. Le Principesse sono prima di tutto donne, pronte a farsi strada, a uscire da corpetti che tolgono il respiro e a lottare per dare onore alla propria dignità, il tutto con sarcasmo e un pizzico di…

Bambini a teatro? Iniziamo con un mini musical di Rapunzel

A me capita spesso di non sapere come organizzare il fine settimana con le bambine. Quello che preferisco è farle socializzare e quindi invitare amici o andare noi a trovare qualcuno. Oppure trovo sia molto bello anche stimolarle con attività più “culturali” come un laboratorio in qualche museo, un film al cinema o uno spettacolo a teatro. A questo proposito, se non avete programmi, sabato 24 febbraio 2018 alle ore 15,30 al Teatro Manzoni di Milano va in scena “RAPUNZEL IL FIORE MAGICO”, un mini musical con la regia di Michele Visone. C’era una volta, in un regno lontano, un raperonzolo magico capace di donare benessere e giovinezza a chiunque. La piccola Rapunzel rapita e rinchiusa in una torre dalla malvagia Gothel, divenne grande e con ella crebbe anche il desiderio di libertà. Riuscirà l’Amore a riportare la fanciulla tra le braccia dei genitori ? Personaggi e interpreti: Rapunzel – Giulia Mattarella;…