fbpx
Tag

natale

Navigazione

Babbo Natale è uno stronzo, la recensione!

Dal nostro inviato Mattia Berti “Babbo Natale è uno stronzo” torna in Italia dopo più di 20 anni. Claudio Insegno riporta in scena una commedia francese creata nel 1979 dalla compagnia Le Splendid (titolo originale Le père Noël est une ordure) e poi trasformata in un film diretto da Jean-Marie Poiré nel 1982. Teresa e Piero decidono di passare la notte della Vigilia facendo volontariato presso l’agenzia privata “Sconforto Amicizia”. Il loro compito è semplice: rispondere al telefono ma a causa del loro carattere pasticcione – e a tratti egoista – riescono spesso a fare danni. L’iniziale calma e solitudine dei due verrà interrotta dall’arrivo di Giuditta, nipote di Teresa, un’insolita ragazza incinta con voce stridula che approda sul palco con un carrello della spesa. La giovane ha appena troncato la sua relazione con Felice, fidanzato geloso che giungerà di lì a breve con indosso un abito da Babbo Natale…

Mercatini di Natale in tutta Italia

Chi ama i mercatini di Natale e già sente l’atmosfera, da metà novembre potrà gustare la maggior parte dei mercatini natalizi in Italia. Se volete organizzare una gita fuori porta per il fine settimana e una giornata all’insegna dei mercatini di Natale, ecco un elenco dei principali sparsi in Italia. Dai classici in Trentino Alto Adige al mercatino storico degli Oh Bej Oj Bej di Milano. Ma anche quello di Napoli o di Roma. 1. Trento (Trentino Alto Adige)Uno dei mercatini natalizi più belli e tradizionali d’Italia! Nel 2014, dopo 20 anni di storia, il “Mercatino di Natale” ha raddoppiato la sua offerta, trovando posto su due piazze a Trento: piazza Fiera e piazza Cesare Battisti. Nel 2018 gli espositori sono stati una novantina, a testimonianza dell’ormai consolidato successo di questa manifestazione che negli anni ha fatto diventare Trento “Città del Natale”. In Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti dal 23 novembre 2019 al…

A Milano arriva il Villaggio di Babbo Natale

Si chiama “Il sogno del Natale” l’enorme parco di Babbo Natale di 30mila metri quadrati a tema natalizio che sarà a disposizione di grandi e piccoli dal 22 novembre al 30 dicembre all’ippodromo di San Siro. Sarà un luogo incantato in cui le fiabe prendono vita; un luogo abitato da magici elfi e renne dagli occhi grandi che non sognano altro che rendere unica la Festa più bella dell’anno. Tutti i bambini potranno visitare la casa degli elfi, la casa di Babbo Natale, la fabbrica dei giocattoli e il ricovero della slitta. E poi ci sarà IL MONDO DELLA LETTERINA: si potrà scrivere una bella lettera raccontandogli sogni e desideri. “Nel Villaggio di Babbo Natale ogni sogno diventa realtà. Potrai entrare in luoghi senza tempo, con scenografie e giochi di luce mozzafiato e prendere parte a divertenti animazioni teatrali. Un’esperienza unica che parla al cuore e renderà il tuo Natale…

Natale è…

Come padre non dovrei dire certe cose.Ma non riesco a non essere sincero: a me il Natale non piace!Ecco, l’ho detto. Adesso insultatemi pure. Non è una questione legata al suo essere “troppo commerciale, troppo religioso o troppo e basta”.E’ che mi ricorda momenti che ora non posso più vivere, per svariati motivi, e questa cosa mi dà una profonda tristezza. In ogni caso, ora voglio solo pensare a tutto ciò che di bello questi ultimi 3 Natali mi hanno portato. Parto con le persone. Gli amici. I parenti. Gli sconosciuti. Tutti, a modo loro, mi hanno trasmesso calore attraverso una parola, un abbraccio, un messaggio o semplicemente uno sguardo.Penso ai miei genitori e a quanto ogni giorno abbiano fatto e facciano tutt’ora per me…beh, mi emoziono. Sono inarrivabili, perfetti loro.Penso a tutta la mia famiglia, alle telefonate con le mie cugine, ai pranzi con gli zii, alle feste con…

I Mercatini di Natale dei vostri desideri

Il Natale si avvicina e visitare un mercatino di Natale è una delle attività che meglio ci fanno entrare nello spirito festivo. I n Italia l’anno scorso sei italiani su dieci ne hanno visitato uno (dati Osservatorio ConfTurismo 2017). Gli esperti di Hotels.com hanno scovato le destinazioni e gli hotel per i migliori Mercatini di Natale e le hanno abbinate a cinque categorie diverse di amanti delle feste natalizie. Che siate dei fan dei dolci o delle luci o delle fiabe di Natale, o del Natale festeggiato con stile, questi mercatini fanno per voi. Budapest, Ungheria – Per gli amanti dei dolci di Natale Se per voi la parte migliore delle feste natalizie è mangiare i dolci tipici , allora il Mercatino di Natale di Budapest in Piazza Vorosmarty deve essere nella vostra lista di cose da fare. Qui vi troverete nel paradiso delle torte natalizie. Mentre esplorate questo mercato tradizionale, assicuratevi…

A Christmas Carol, il magico Musical di Natale

Dopo il successo delle anteprime dello scorso dicembre a Milano, Torino e Lugano, con dieci repliche sold out ed un totale di più di 12.000 spettatori di cui quasi 3.200 bambini, debutta la nuova tournée nazionale di A Christmas Carol – il musical, seconda produzione originale della Compagnia Bit dopo Il Principe Ranocchio. Liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Charles Dickens, questa importante produzione di A Christmas Carol possiede tutti i requisiti che lo rendono un musical incantevole, straordinario ed emozionante. Il testo, già di per sé molto teatrale, non ha avuto bisogno di grandi trasformazioni, è volutamente fedele all’originale e desidera rendere omaggio al suo autore e ad uno dei romanzi più commoventi sul Natale. Molto efficace è l’impatto delle scenografie il cui riferimento iconografico è quello tradizionale dickensiano: tavoli di legno, addobbi, vetrate appannate con infissi in ferro, si respira tutta l’atmosfera della Londra ottocentesca, anche i suoi odori,…

Alberelli di Natale? Noi li facciamo con la pasta!

Sì, è giunto il momento. Come quale? Quello in cui arriva la mamma o il papà esperti di fai-da-te e ti chiedono: “Non dirmi che tu gli addobbi e i centrotavola li compri al supermercato? Noi li facciamo con tanto amore in casa, coinvolgendo i bambini che ovviamente sono dei piccoli Leonardo da Vinci e tutto è decisamente più bello e originale del tuo”. Tranquilli: io, di solito, depongo subito le armi, perché non ho proprio speranze. Ergo: li vado a comprare all’Ikea. Ma quest’anno ho trovato un lavoretto che voglio provare a fare insieme a Benedetta e Carolina. All’inizio mi sembrava un po’ “advanced” per le mie capacità, poi ho capito che basta davvero un po’ di creatività e basta. Quindi…siete pronti??? Non buttate la pasta! Con le penne realizziamo un classico del faidate natalizio: gli alberelli centrotavola. (Idea e realizzazione Maria Rita Macchiavelli Foto Studio Macchia) OCCORRENTE Pasta…