fbpx
Tag

famiglia

Navigazione

“Pretty Woman” il musical: già disponibili i biglietti!

Alla vigilia della ripresa a pieno ritmo della prossima stagione teatrale, il Teatro Nazionale CheBanca! informa che sono già disponibili i biglietti per l’annunciato Pretty Woman – il musical. Stage Entertainment torna a farci sognare con una favola tratta da una delle commedie romantiche più amate di sempre, diretta al cinema da Garry Marshall e interpretata da Julia Roberts e Richard Gere, Pretty Woman – il musical debutta il 28 settembre 2021 e segna l’attesa e preziosa ripartenza del grande musical a Milano. Trasposizione fedele del film vincitore di un Golden Globe per la migliore attrice protagonista (Julia Roberts), Pretty Woman – Il Musical mantiene l’impianto narrativo del successo cinematografico arricchendosi di un’avvincente colonna sonora composta dalla leggenda del rock Bryan Adams e dell’indimenticabile successo mondiale “Oh, Pretty Woman” di Roy Orbison. Nell’agosto del 2018 ha celebrato la sua prima mondiale a Broadway riscuotendo il tutto esaurito. In scena fino…

App Immuni cambia immagine

L’immagine dell’app Immuni era stata criticata perché rappresentava lo stereotipo di una famiglia tradizionale, dove l’uomo lavora e la donna si occupa dei figli. Uno scambio di ruoli:  via il neonato dalle braccia della mamma e al suo posto compare il PC. Via il PC dalle mani del papà, che si ritrova a cullare il bebè. Gli sviluppatori dell’app Immuni rispondono così alle critiche suscitate alla vista di un’immagine di “famiglia troppo tradizionale” che compare sul sito ufficiale dell’app: la mamma che si occupa del bambino e il papà che lavora e guadagna. Molto probabilmente non c’era nessuna malizia nel disegno che Bending Spoons ha utilizzato per la sezione «Proteggi noi stessi e i nostri cari», ma solamente l’intenzione di ritrarre una famiglia italiana. Questa rappresentazione però ha suscitato diverse polemiche, forse perché la famiglia è cambiata o si desidera cambiarla. Come scrive Antonio Polito sul Corriere della Sera: «Niente di grave, per carità, ma sarebbe stato bello se il…

Risate da Oscar con Leonardo Manera

Anno nuovo, vecchi successi: la seconda stagione di Risate da Oscar, protagonisti storici cabarettisti e comici televisivi provenienti da trasmissioni cult, inaugura il 2020 con un volto noto del cabaret milanese dagli anni ’90: Leonardo Manera. Nome di punta di programmi come Zelig e Colorado e di serate dal vivo in tutta Italia e conduttore della trasmissione I Funamboli in onda tutte le mattine su Radio24 insieme al giornalista Alessandro Milan, sarà il prossimo artista in cartellone, sabato 25 gennaio alle 21,00 al Teatro Oscar. «È il secondo anno che partecipo a “Risate da Oscar”: il valore aggiunto di questa rassegna sta nel fatto che, a me soprattutto, da veterano, fa veramente rivivere le atmosfere di quando ho iniziato anni fa, quando il cabaret a Milano aveva ancora un certo valore – spiega Manera. Mi riferisco proprio a quel cabaret di matrice milanese, nel senso più nobile del termine. Oggi percepisco in città una situazione molto fluida in questo settore, è un periodo di cambiamento e…

RISATE da OSCAR con Carmine Del Grosso e Vincenzo Albano

Prosegue con successo la seconda stagione per Risate da Oscar, rassegna di cabaret promossa dalla KarmArtistico di Francesco Ruta, protagonisti storici cabarettisti e comici televisivi provenienti da trasmissioni cult. Dopo la leggerezza di Fabrizio Fontana, la rassegna continua a novembre con la carica di Carmine Del Grosso e Vincenzo Albano. Lo Show del 30 novembreVincenzo Albano: “Il mio show non ha un titolo, non mi piace essere monotematico. Rideremo sui casi dei social e sulla mia vita di padre quarantenne in questa società dai ruoli “fluidi” di oggi. E ci sarà naturalmente spazio per il mio personaggio di Colorado, Enzo Ratti, manager di spettacolo cialtrone e più interessato a “scovare” che a proporre. E poi monologhi, personaggi e canzoni: perché quando si ha un palco è un peccato non sfruttarlo ballando cantando, recitando e naturalmente interagendo”. Carmine Del Grosso: “Porterò in scena il meglio del mio show, Solo uno spettacolo tra amici, titolo che ben descrive il mio modo di rapportarmi al pubblico. Uno…

AperiMusic del Gecko23: London Night

Dopo l’inaugurazione degli AperiMusic con la Brazilian Night (qui l’articolo) il Gecko23 propone per la data di novembre una serata dal gusto inglese: London Night. Un buffet composto da golosità anglosassoni, accompagnato dalle note delle più classiche sonorità british eseguite dal duo Two Souls formato dalla cantante Erica De Lazzari e dal chitarrista Luca Pasqua. ERICA DE LAZZARICantante, diplomata al Conservatorio in Composizione Popular music, Erica ha all’attivo un’importante collaborazione con il maestro, chitarrista e arrangiatore Luca Pasqua. I suoi progetti artistici sono orientati a un grande lavoro di arrangiamento di brani tratti dal repertorio nazionale e internazionale appartenenti al mondo del pop, soul e jazz. È cantante solista del progetto inedito (Pop)sibilities di cui è in uscita il primo EP, già disponibile in digitale sulle principali piattaforme. È inoltre endorser dell’azienda svedese “Ehrlund” e testimonial di innovativi microfoni a condensatore per la performance live. Partecipa come “Artist” ogni anno…

RISATE da OSCAR: Fabrizio Fontana

Seconda stagione per Risate da Oscar: dopo l’inaugurazione con lo spettacolo di Stefano Chiodaroli (https://papaimperfetto.it/sipario/risate-da-oscar/), tocca ora a un altro artista della fortunata era di Zelig, Fabrizio Fontana, l’allora James Tont e l’odierno Capitan Ventosa di Striscia la Notizia. E non solo… «Da una decina d’anni a questa parte, e non solamente a Milano, sto assistendo creativamente ad un abbassamento della qualità dei contenuti nel cabaret» afferma Fontana. «C’è più la tendenza a sdoganare concetti semplici, spesso al limite della volgarità. Non che il cabaret sia mai stato filosofia ma ai tempi di Zelig c’erano logiche etiche e comiche che si basavano più su contenuti originali, sia che si trattasse di humour demenziale o poetico. Probabilmente anche perché quel periodo storico era diverso. Più sereno sicuramente. Negli ultimi anni ha pesato inevitabilmente anche l’avvento dei social, in accordo alle nuove regole del “mordi e fuggi”. Mi sembra che i creativi oggi si sforzino meno e che gli spettatori facciano più fatica a cogliere quegli…

Milano Off Fringe Festival 2019

Non sono solo le scuole a riaprire i battenti a settembre, ma anche i teatri!E questa volta voglio iniziare parlandovi della ricca stagione programmata dal MILANO OFF FRINGE FESTIVAL 2019. Fondata nel 2016 da Renato Lombardo e Francesca Vitale, l’Associazione Milano Off ha perseguito sin da subito l’obiettivo di creare un festival ispirato al modello di Avignone, gemello di quello francese che raccogliesse la filosofia e gli obiettivi che distinguono i Festival Off: la valorizzazione di un teatro di qualità, d’attualità sociale e d’innovazione dei linguaggi, la creazione di una rete innovativa per la creazione artistica, la rivitalizzazione culturale di quartieri e spazi cittadini. Anche quest’anno, con il Patrocinio del Comune di Milano, Milano Off vuole raccogliere migliaia di persone intorno a un ambiente di scambio e convivialità, con la possibilità di riscoprire e riconoscere l’identità culturale contemporanea di Milano.Presso la Fabbrica del Vapore, cuore del Festival, nascerà il Village…