fbpx
Tag

Pasqua

Navigazione

Pasqua: una vacanza (im)perfetta…

Avete già preparato le valigie?E, se non andate via, avete già pensato come trascorrere questi giorni di vacanza?Io stasera preparo il trolley delle girls e il mio e domani ci trasferiamo tutti qualche giorno in montagna, a respirare aria buona, mangiare cibi sani e giocare all’aperto. Esistono comunque alcune piccole accortezze che noi genitori imperfetti dobbiamo avere, per far sì che la vacanza sia positiva per tutti. La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) ha pensato di approfittarne di questo lungo ponte pasquale, per elargire qualche consiglio su come trasformare questi giorni di vacanza in un’opportunità di crescita. Se infatti relax e divertimento non possono (e non devono) mancare, gli esperti raccomandano che questi giorni non diventino una sagra degli eccessi. L’organismo di un bimbo necessita di regolarità e benché dopo i 15-18 mesi di vita qualche “sgarro” sia concesso, non bisogna comunque mollare la presa e lasciare che i piccoli si abbuffino di cioccolata…

Dove andiamo a Pasqua?

Se state pensando di cambiare aria in occasione delle vacanze pasquali, questo post fa per voi!Guardate il calendario: non solo Pasqua e Pasquetta, ma le scuole quest’anno chiuderanno i battenti fino al 25 aprile…una vera vacanza! E allora vale la pena pensare di staccare la spina insieme ai nostri bambini!Iniziamo dalle mete più “glamour” del 2019: Matera: quest’anno capitale della cultura europea, questa città unica nel suo genere piacerà tantissimo ai più piccoli grazie ai suoi paesaggi rocciosi, ai Sassi che sembrano usciti da un film di fantascienza e alle case scavate nella pietra. A Pasqua la città dei Sassi diventa teatro a cielo aperto per raccontare dal vivo la Passione di Cristo con eventi, luci, musica, rappresentazioni. Per info: Matera TurismoValencia: sentiamo parlare sempre più spesso di questa città catalana affacciata sul mare che offre tantissime opportunità di svago per tutta la famiglia. E a Pasqua si tiene la Semana Santa Marinera, un…

Il pranzo di Pasqua, ricetta #3

Siamo arrivati alla terza (e ultima) ricetta pasquale donataci da un’altra amica blogger, Lorella Giugni: sto parlando di conigli di pane pasquali da fare con i bambini! Evvai! Ho trovato qualcosa di divertente in cui coinvolgere le mie ragazze e avere poi qualcosa da condividere. Mi direte: “Ma ti sei reso conto, Daniele, che si tratta di cibo da cucinare???”. Sento che questa volta ce la posso fare. Allora, tutto è apparentemente molto semplice. Ecco quello che ci dice Lorella: Ho preparato una semplicissima pasta di pane utilizzando una farina semi integrale che ci fa tanto bene, con la procedura più semplice che ci sia, a prova di bimbo. Si parte dall’acqua e si lavora dentro a una ciotola, che per quanto possibile dovrebbe contenere alcuni degli effetti collaterali dell’impastare con i bambini, fino ad avere un impasto gestibile sul tagliere. Il difficile viene quando dobbiamo dare una forma a…

Il pranzo di Pasqua, ricetta #2

Questa cosa delle ricette di Pasqua sento che mi sta sfuggendo di mano. Però è troppo bella!!! Anche perché sto scoprendo un sacco di ricettine sfiziose e imparo tantissimo. Questo grazie alle mie amiche blogger, che mosse a pietà mi stanno supportando con i loro segreti in cucina. Oggi è il turno della mitica Gloria Di Blasi di Vita su Marte! E la proposta è una vera chicca: si tratta delle “Egg Boats”, vere barchette di pane ripiene facili da preparare e che si adattano perfettamente anche per un pic nic fuori porta. Ecco i dettagli: 2 mezze baguette (o 3 piccole) 100g di bacon 2 cipollotti 4 uova 40g di yogurt greco 40g di parmigiano reggiano grattugiato 40g di provola affumicata sale, pepe Tagliare a pezzetti il bacon e farlo diventare croccante in una padella calda e priva di condimenti. Ridurre i cipollotti in piccoli pezzetti e grattugiare la…

Il pranzo di Pasqua, ricetta #1

Lo so, lo so, rilassatevi: starete pensando che sia impazzito e che abbia fatto un corso accelerato di cucina. Tranquilli, sono sempre quello che non è in grado di cuocere un uovo sodo. Però, siccome mi piace molto mangiare, ho deciso di suggerirvi 3 ricette per un pranzetto di Pasqua da leccarsi i baffi. E, nel caso vi vengano bene, spero che qualcuno di voi mi inviti a pranzo…eh! Comunque, oggi iniziamo con la ricetta #1 di una carissima amica food blogger, Micaela Ferri. Sul suo blog, propone degli “Sformatini di fregola alla parmigiana di zucchine”. Io non so neanche che cosa sono, ma l’aspetto è delizioso e la ricetta lascia intravedere tutta la loro bontà. Ecco i dettagli: Ingredienti (per 4 persone) 150 g di fregola 3 zucchine tonde 400 g di polpa d pomodoro 150 g di scamorza affumicata 1 cipolla 300 ml di brodo vegetale 1/2 cucchiaino di…

Lavoretti di Pasqua? Anche no

La Pasqua si avvicina…E’ iniziato il periodo di bombardamento di uova decorate, alberelli decorati, conigli decorati, erba decorata. E tutto rigorosamente tinte pastello: azzurrino, verdino, rosino, giallino. (Mentre scrivo, mi faccio venire il nervoso da solo!) Il problema non è naturalmente tutto questo, che invece trovo essere un modo stupendo per dar libero sfogo alla creatività. Il problema sono io! O meglio, la mia imperfezione. O meglio, la mia totale imbranataggine con qualsiasi cosa assomigli vagamente a un lavoro manuale. Così, li evito come la morte. Non ne voglio proprio sentire parlare. Ma qui giunge impietoso il problema: “Papino?!!! Quando facciamo le decorazioni per Pasqua?” “Mai!!!!!!!” Ah, no, questo non sarebbe carino da dire… Ok, allora “Fatele voi che siete così brave”…ma anche questo non è cosa buona e giusta. Quindi temo proprio che dovrò fare qualcosa. Quest’anno avrei (il condizionale è d’obbligo) deciso di prendere spunto da questi bei…