fbpx

La compagnia Milano Contemporary Ballet va in scena all’Ecoteatro con la prima nazionale di EDEN, progetto interamente dedicato ad un tema di grande attualità: l’ambiente.

Ai coreografi ed interpreti della performance, Roberto Altamura, Vittoria Brancadoro e Loretta D’Antuono, si sono affiancati preziosi collaboratori: Paolo Tortiglione per le musiche originali, Valeria Angesi e Camilla Gaetani per la scenografia, Mirko Ingrao per il concept design e Manuel Garzetta per il light design.

L’obiettivo con cui nasce Eden è di poter utilizzare il linguaggio della danza per sensibilizzare il pubblico sull’attuale situazione del nostro Pianeta. E quale teatro sarebbe più adatto ad accogliere questo spettacolo se non l’Ecoteatro, che sotto la direzione di Marco Daverio e Walter Palamenga fa della salvaguardia dell’ambiente il cardine della sua attività.

La scelta dei materiali di scena pone la questione ambientale al centro della performance: complesse maschere di carta che creano un’eco sinuosa dei movimenti, bottiglie di plastica in cui affondano i piedi dei danzatori, piccoli quadrati di prato che diventano un tesoro raro e prezioso da possedere e custodire.

Il messaggio che EDEN vuole lasciare allo spettatore? C’è ancora della bellezza attorno a noi e, nonostante l’uomo sia riuscito a rendere questo pianeta un “paradiso imperfetto”, possiamo e dobbiamo continuare a rispettarlo e amarlo, ristabilendo un equilibrio tra uomo e natura, per il nostro presente e per il nostro futuro, per questa e per le prossime generazioni.

Informazioni
Milano Contemporary Ballet
Maria Raffaella Alessandrini
r.alessandrini@milanocontemporaryballet.com
+ 39 392 736 7926
Biglietteria
Clicca qui per acquistare online
Prenotazoni
Ecoteatro, via Fezzan 11, Milano
mercoledì e giovedì 10 – 13
venerdì 10 – 13 e 15 – 18
Tel.: 02 82773651      e-mail: biglietteria@ecoteatro.org

Autore

Lavoro nella comunicazione, sono blogger per passione, ma prima di tutto un papà... imperfetto!

Scrivi un commento