fbpx

Vi voglio raccontare una riflessione che ho fatto sul Carnevale. Ieri, mentre tornavo a casa dopo il lavoro, mi sono seduto sulla metropolitana accanto a una giovane donna, che parlava al telefono.
Visto il tono di voce (!) era inevitabile sentire quelle che diceva a questa amica, che alla fine del mio viaggio era diventata un po’ anche mia amica…come se la conoscessi da tempo! 🙂

Le due chiacchieravano dell’imminente Carnevale: che cosa fare, dove andare, come gestire i figli e…problema principale…quale costume comprare!
Sì, perché l’importante – da quello che ho capito – era che il costume di carnevale fosse bello, alla moda e acquistabile già fatto a qualsiasi prezzo. Non bisognava perdere tempo e fare fatica.
Le due si dicevano: “Lo compriamo, glielo mettiamo e li portiamo in qualche posto con l’animazione così noi possiamo chiacchierare con calma”. E giù di risatine.

Io sono l’ultimo a poter giudicare e infatti non lo farò. Condivido con voi una riflessione: perché ridurre un’occasione di festa per i bambini e per i genitori a un momento programmato dove delegare ad altri per non avere troppo stress?
Il Carnevale, così come tanti altri momenti, può essere l’occasione, invece, per trascorrere del tempo insieme!

Proviamo a fare con i nostri figli delle maschere con il cartone (bastano un cartoncino colorato, forbici, pennarelli e tanta fantasia), dei costumi magari brutti, ma fatti da loro con un cartone del supermercato. Facciamoglieli decorare e colorare. Anzi, facciamolo tutti insieme, con un po’ di musica, una tazza di thé caldo e delle golose chiacchiere da mangiare!

Voi svelo un segreto: lo sapete che potreste divertirvi anche voi…e tanto?!
Qui c’è qualche bella idea: https://papaimperfetto.it/provato/qualche-idea-costumi-carnevale-bambini-la-trovate-pinterest/ e qui qualche consiglio su come apparecchiare la tavola: https://papaimperfetto.it/provato/carnevale-apparecchiamo-la-tavola-con-i-bimbi/

Scrivetemi quello che farete a Carnevale con i vostri bambini e fatemi sapere che cosa ne pensate! Vi abbraccio tutti!

Autore

Lavoro nella comunicazione, sono blogger per passione, ma prima di tutto un papà... imperfetto!

Scrivi un commento